Natale in famiglia: 10 consigli per creare un’atmosfera magica

0
142
Christmas family

Tutti noi ricordiamo la magia del giorno di Natale: lo stupore dei regali sotto l’albero, la gioia di andare a pranzo dai nonni, la voglia di ascoltare le storie degli zii, il divertimento di giocare con i cuginetti… Ci si sentiva parte di qualcosa di grande e molto rassicurante.
Perché, come dice il grande psicologo Reuven Feuerstein: “Un bambino per essere sicuro di sé deve sapere che non viene dal nulla, che alle sue spalle ci sono delle tradizioni, ricche di esperienze e saggezza”.
Oggi però non ci sono rimaste molte tradizioni famigliari da celebrare, tranne forse il Natale.
Ma spesso il pranzo di Natale o la cena della Vigilia sono momenti di ansia e di polemiche tra parenti: cognati contro cognati e suocere contro nuore… Niente di più deleterio per la felicità dei nostri bambini (e anche per la nostra).
Jessica Alexander e Iben Sandahl nel libro “Il metodo danese per crescere bambini felici” (Newton Compton Editori) dedicano un capitolo su come i danesi sappiano stare insieme a famigliari e amici in un’atmosfera intima e accogliente durante le feste e come fanno a creare quest’armonia tanto importante per la serenità dei figli.


Lasciate i problemi fuori dalla porta
Quando vi riunite con i parenti sacrificate i vostri desideri personali per venire incontro alle esigenze degli altri. Ai bambini non piacciono i drammi degli adulti, le controversie e le negatività. I bambini sono più felici se si sta tutti assieme con nonni, zii e amici in un’atmosfera serena. Sarà un’esperienza molto bella da trasmettere ai figli.

Fate in modo che anche l’ambiente sia accogliente
Fatevi aiutare dai bambini e divertitevi a creare in casa un’atmosfera intima e serena: accendete le candele, fate degli addobbi, preparate dei dolci.

Non esagerate con i regali.
Non c’è nulla che soffochi di più la magia del Natale che l’eccessivo affollamento di giocattoli: due o tre doni sono sufficienti e permettono al bambino di concentrarsi sul piacere della sorpresa e non perdersi nella foga di tanti pacchi da scartare.

Regali semplici ma creativi
Più il Natale sarà semplice e più rimarrà come ricordo indimenticabile. Puntate su giochi creativi e che lascino libera la fantasia: costruzioni, bambole, pasta da modellare, libri… Evitate i prodotti che differenziano maschi o femmine: la precoce distinzione di genere limita la fantasia dei piccoli.

Spegnete i dispositivi digitali.
Durante la festa con i parenti spegnete il televisore, il tablet e il computer e mettete via gli smartphone (tirateli fuori solo per fare fotografie).

Incoraggiate il gioco tra i bambini.
Invitate i cugini più grandi a giocare con i più piccoli, stimolate il loro spirito di gruppo. E vietategli giochi elettronici.

Insegnate ai vostri figli che la famiglia è una squadra.Invece di ognuno per sé, incoraggiate tutti a tifare per la squadra che è la famiglia e mostrate ai vostri bambini quale ruolo possono avere e come possono dare il loro contributo alla festa. Lo spirito di cooperazione fa sentire ciascuno più protetto e felice.

Dopo il pranzo cantate
Preparate delle canzoni e distribuite il testo a parenti e amici. Cantare tutti assieme contribuisce a rilasciare l’ossitocina, l’ormone che rende “felici”, diminuisce lo stress e aumenta il senso di fiducia e vicinanza e fa sentire parte importante del gruppo.

Intimità e accoglienza tutto l’anno. L’atmosfera rilassata e intima in casa non deve limitarsi ai giorni di Natale, ma può essere celebrata tutto l’anno. E non è necessario che ci siano tutti i parenti, bastano due persone.

10º Sarà un Natale memorabile per i vostri figli.
Concentrandovi sul noi e non sull’io eviterete drammi inutili e negatività che spesso emergono durante queste celebrazioni in famiglia. Trasformerete la festa di Natale in un’esperienza memorabile e magica per i vostri figli. Una famiglia serena e un forte sostegno sociale sono una base fondamentale per avere bambini felici.


Federica Baroni

LEAVE A REPLY