Ristorante Martinique:Il successo è il piatto principale…

0
121

Fabio nel 2001 lascia il Brasile e si trasferisce a Milano. Dapprima si occupa della gestione del Martinique Cafè, in una zona storica della città e poi decide di dare avvio alla sua personale avventura. A vele spiegate, come quelle dell’imbarcazione simbolo del locale, nel 2009 Fabio amplia l’attività e il cafè diventa anche ristorante con il Martinique Grill. Un tavolo per due, tre, uno da sette posti, una tavolata da ventisei, per festeggiare un anniversario, un momento speciale e tanto altro e l’agenda della giornata si riempie di numeri, nomi e orario di arrivo. «Siamo al completo», «Ho sempre voluto che le persone qui si sentissero a casa», dice il proprietario Fabio.
Cambia via, ma la formula vincente è sempre la stessa: un locale glamour e informale, dove chi entra ha sempre l’impressione di essere capitato in un luogo di ritrovo in mezzo ai suoi amici. C’è chi nel delizioso dehors sorseggia un cocktail, con pratiche stufe che scaldano l’ambiente nei mesi più freddi, e chi invece, seduto ai tavolini, gusta il vero Brasile in Italia. Qui si conoscono fino in fondo la cucina e la cultura brasiliana, grazie a un menu dedicato alla carne cotta allo spiedo e alla formula rodizio. Per Fabio e il suo staff non ci sono segreti da nascondere: Il Martinique Grill è infatti l’unica churrascaria a Milano con la griglia a vista.

LEAVE A REPLY